Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus in Umbria, organizzano una festa nel condominio a Marsciano. Arrivano i carabinieri, 11 denunciati

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Una vera e propria festa, con musica, bevande e ovviamente ‘invitati', in barba ai divieti in vigore ormai da più di un mese. È successo a Marsciano, nella frazione di Ammeto e si è trattato a tutti gli effetti di un assembramento di persone all'aperto. Erano almeno una decina i partecipanti a questo raduno improvvisato e chiaramente non autorizzato in questo periodo di Coronavirus, che è stato segnalato nel pomeriggio di venerdì 17 e si è svolto in un piccolo spazio di un'area condominiale. Alla fine sono arrivati i carabinieri,che hanno identificato 11 partecipanti. Ammeto è la frazione dove la domenica delle palme furono multati i fedeli sorpresi alla messa (leggi qui). SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE DELL'UMBRIA DI DOMENICA 19 APRILE