Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, anziano piange su una panchina a Bari: non ho da mangiare. I poliziotti gli comprano il pranzo

Polizia

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Il Coronavirus sta determinando tante situazioni di difficoltà. A Bari un ottantenne è stato sorpreso a piangere su una panchina vicino all'Università. I poliziotti si sono avvicinati per capire cosa non andava e l'anziano si è confidato con loro. Gli ha detto che non aveva una casa e che non mangiava da tre giorni, che il figlio era lontano, che lui non sapeva più cosa fare e come tirare avanti.  I poliziotti non sono rimasti a guardare: hanno allora deciso di aiutarlo e da un vicino panificio gli hanno comprato il pranzo ma anche pane, focacce e generi di prima necessità. L'80enne, commosso, ha ringraziato la polizia per la sensibilità.