Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, gente a spasso a Pasqua e Pasquetta a Bastia Umbra. Interviene il sindaco Paola Lungarotti

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

"Dalla mia terrazza tra Pasqua e Pasquetta ho visto passare intere famiglie, coppie, bambini con la bicicletta. Ho ricevuto altrettante segnalazioni da concittadini seri e responsabili di situazioni analoghe in altre zone del nostro Comune. Ecco, questi trasgressori li riteniamo superficiali, irresponsabili, furbi, strafottenti, scorretti. E forse tanti di loro sono quelli che per primi inveiscono contro le istituzioni che non fanno la propria parte per il bene della Comunità!  Questa emergenza sanitaria e sociale ha scoperchiato la pentola del problema più serio di tutto ciò: la perdita del senso di cittadinanza". Questo il commento del sindaco di Bastia Umbra, Paola Lungarotti. Alcuni comportamenti irresponsabili rischiano di vanificare i numeri sostanzialmente positivi del Coronavirus: al momento solo 8 casi positivi, ben 13 guariti totalmente, 8 pazienti clinicamente guariti, 48 in isolamento domiciliare.