Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, il premier Boris Johnson riesce a camminare: l'annuncio di Downing Street

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Segnali di miglioramento delle condizioni del premier britannico Boris Johnson. BoJo ha lasciato la terapia intensiva, è stato spostato in un reparto normale, come già comunicato il 9 aprile e adesso è tornato a camminare. Lo ha comunicato Downing Street. Johnson era stato ricoverato domenica sera, dieci giorni dopo essere risultato positivo al Coronavirus. Il ricovero al St Thomas Hospital era avvenuto a causa dell'aggravamento delle sue condizioni. "Il primo ministro è stato in grado di fare brevi camminate, con periodi di pausa, nell'ambito delle cure che sta ricevendo per la sua guarigione", ha riferito un portavoce. Johnson ha inoltre "parlato con i suoi medici e ringraziato l'intero team sanitario per le incredibili cure ricevute". Infine, ha riferito il portavoce di Downing Street, i pensieri del premier vanno alle persone "affette da questa terribile malattia".