Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, medico di Spoleto combatte l'epidemia nell'ospedale di Pesaro

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

La dottoressa Michelle Kimberly Brozzi, in forza al San Matteo degli Infermi di Spoleto, è al San Salvatore di Pesaro in uno dei focolai più importanti d'Italia. Portare il proprio contributo e le proprie competenze per combattere il Coronavirus è quanto ha deciso di fare la dottoressa Michelle Kimberly Brozzi, 34 anni, anestesista e rianimatrice. Partita la scorsa settimana dalla sede romana della Protezione Civile la dottoressa Brozzi, destinata inizialmente all'ospedale da campo della Marina Militare in prossimità dell'ospedale Carlo Urbani di Jesi, sta attualmente lavorando all'ospedale di Pesaro, in una delle realtà italiane maggiormente colpite.  “Ai medici e agli infermieri che stanno lavorando giorno e notte da oltre un mese in tutta Italia – sono state le parole del sindaco Umberto de Augustinis – siamo tutti profondamente grati. La scelta della dottoressa Brozzi è l'esempio di una professionista capace e coraggiosa, il cui alto senso di responsabilità l'ha portata a scegliere di combattere questa battaglia in una delle aree maggiormente colpite del nostro Paese". Anche un medico tifernate combatte il virus a Madrid (leggi qui).