Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Fase 2: ecco come potrebbe essere. Forse prime riaperture delle aziende dopo le feste di Pasqua

Esplora:
Città italiane deserte

Giuseppe Silvestri
  • a
  • a
  • a

Se davvero sono giuste le indiscrezioni che filtrano sulle possibili decisioni del governo sul Coronavirus, immediatamente dopo le festività della Pasqua potrebbero riprendere a lavorare le prime attività rimaste ferme. Il via libera potrebbe essere dato per alcune aziende delle filiere alimentare e farmaceutica, ma anche per imprese meccaniche e una parte del commercio. La data del 4 maggio, invece, è ormai indicata come quella della possibile Fase 2 che significa anche una circolazione più libera. Resteranno ancora validi i divieti di assembramento, gli ingressi scaglionati nelle attività commerciali, la coda distanziata negli uffici. Bisognerà attendere ancora per la riapertura di bar e ristoranti e soprattutto assolutamente niente feste o manifestazioni. Sarà una ripresa molto lenta e graduale per evitare che il virus torni a diffondersi. Guarda anche Spunta la Fase 2: ripartenza il 4 maggio?