Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, in Lombardia diminuiscono i casi ma Gallera conferma l'obbligo di uscire con la mascherina

Alfredo Doni
  • a
  • a
  • a

Migliora la situazione in Lombardia, la regione più colpita dal contagio Coronavirus. "Continuano ad essere dati confortanti, anche se dobbiamo mantenere alta l'attenzione in alcuni territori. Il dato dei ricoverati è +7 per un totale di 12.009, quello delle terapie intensive è -9 e 1.317 complessivamente", ha detto ha detto domenica 5 aprile l'assessore al Welfare della Regione, Giulio Gallera, durante la diretta Facebook pomeridiana sull'emergenza Coronavirus "Questo è un altro dato importante sull'alleggerimento del virus. Crescono anche i dimessi, +184 per un totale di 28.224", ha aggiunto Gallera che ha confermato come sia obbligatorio, in Lombardia, l'utilizzo della mascherina o comunque di una sciarpa o un foulard per coprire naso e bocca qualora si esca dalla propria abitazione. Una misura di sicurezza già annunciata dal presidente della Regione, Attilio Fontana.