Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus Umbria, dimesse da ospedale bimba e mamma positiva al Covid-19. La donna può allattare la figlia

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Coronavirus in Umbria, anche belle notizie. Sono state dimesse dall'ospedale di Perugia la piccola Margherita e la mamma positiva al Covid-19. Madre e figlia sono state portate a casa da un'ambulanza del 118. Gli ultimi accertamenti effettuati nella mattinata giovedì 2 aprile, come riferisce una nota dell'ospedale, hanno confermato le buone condizioni di salute sia Margherita che della madre, come conferma la professoressa Daniela Francisci, direttrice del reparto di Malattie Infettive. “La mamma potrà allattare regolarmente adottando tutte le misure di sicurezza che le sono state illustrate”, ha sottolineato la dottoressa Stefania Troiani, responsabile della Unità di Terapia Intensiva Neonatale, struttura che  aveva preso in carico Margherita subito dopo il parto. Il monitoraggio dei parametri vitali di Margherita erano risultati confortanti fin dall'inizio e i successi test cui è stata sottoposta hanno sempre risultati soddisfacenti. Da qui la decisone delle dimissioni, con l'obbligo di interagire con  i servizi sanitari territoriali che proseguiranno un'attività di controllo delle condizioni della mamma e della bambina.