Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, a Milano apre un reparto per la riabilitazione di pazienti con postumi da Covid-19: i disturbi

Medici (archivio)

Tommaso Ricci
  • a
  • a
  • a

All'ospedale San Raffaele di Milano è stato aperto un reparto con 28 letti dedicati alla cura dei pazienti con postumi da Coronavirus (GUARDA ANCHE IL VIDEO), quindi problemi motori, respiratori, sensoriali e psicologici, pazienti debilitati nel fisico ma anche emotivamente, con deficit del sistema nervoso centrale e periferico come la perdita del gusto e dell'olfatto e in molti casi confusi e disorientati. Pazienti contagiati "che, a causa della lunga degenza e degli effetti della malattia, non sono più autosufficienti e necessitano di essere riabilitati prima della dimissione" fanno sapere dall'Irccs del Gruppo San Donato. A prendersi cura di loro è un'equipe multidisciplinare di fisiatri, neurologi, pneumologi, neuropsicologi, psichiatri, cardiologi, otorinolaringoiatri, fisioterapisti e nutrizionisti, affiancati da infermieri dedicati.