Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, licenziato per il calo delle vendite: a Milano un 26enne si suicida gettandosi dalla finestra

Un'ambulanza

Tommaso Ricci
  • a
  • a
  • a

Una tragedia nella tragedia si è consumata a Milano (LEGGI ANCHE QUI). Un 26enne senegalese, infatti, è deceduto dopo aver fatto un volo nel vuoto, gettandosi dalla finestra del bagno del suo appartamento. Stando alle prime ricostruzioni, l'uomo era stato appena informato dall'azienda per cui lavorava di essere stato licenziato a causa del calo delle vendite dovuto all'emergenza Coronavirus. Il senegalese lavorava in un negozio di alimentari in zona Navigli.