Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Coronavirus, i veterinari dopo l'intervista della D'Urso: "Non pulite le zampe dei cani con la candeggina"

Passeggiata con il cane

Tommaso Ricci
  • a
  • a
  • a

Dopo l'intervista realizzata da Barbara D'Urso nel corso di Pomeriggio 5 al veterinario Enrico Zibellini, in cui il medico spiegava come pulire le zampe dei propri cani di ritorno da una passeggiata ("basta usare disinfettanti molto diluiti a base di clorexidina o banalmente della candeggina ma molto diluita e tamponare poi le zampe" ha dichiarato Zibellini), ecco la smentita. A farla è stato Luca Robutti, presidente dell'ordine dei Medici Veterinari della provincia di Savona: "La candeggina non va assolutamente usata neanche diluita (LEGGI ANCHE QUI). I cuscinetti nelle zampe sono molto sensibili, si potrebbero generare abrasioni o anche effetti peggiori qualora ad esempio l'animale poi si leccasse le parti trattate. Sul muso ancora più risolutamente no. Tra gli effetti nocivi potrebbe portare a vomito, erosioni della mucosa, del naso e delle labbra".