Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, circa 4.000 gli infermieri contagiati, in 9.448 chiedono di lavorare nelle zone più colpite

Tanto lavoro per medici e infermieri

Tommaso Ricci
  • a
  • a
  • a

Numeri di contagiati in continua crescita. Ad affermarlo è Barbara Mangiacavali, presidente della Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche. "Tra gli infermieri - dice Mangiacavalli - c'è il maggior numero di operatori sanitari positivi al nuovo Coronavirus: sono al momento circa 4.000. Tra gli infermieri c'è chi muore a causa del Covid-19, contagiato dopo aver assistito ed essere stato vicino ai pazienti, ma tutti prestano comunque la propria opera senza il minimo tentennamento". Basti pensare che sono 9.448 gli infermieri hanno risposto presente all'appello lanciato dalla Protezione civile che ha pubblicato un bando (LEGGI ANCHE QUI) per 500 infermieri da inviare nelle zone più colpite dall'epidemia.