Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus in Umbria, il sindaco di Perugia ha stabilito per condomini e abitazioni la disinfezione frequente

Sabrina Busirivici
  • a
  • a
  • a

Due nuove ordinanze per l'emergenza da Covid19 del sindaco di Perugia, Andrea Romizi, dirette, la prima a locali per la ristorazione e la seconda, in particolare, ai condomini. Per pizzerie, kebab e attività di ristorazioni, a seguito della chiusura disposta dal dpcm e della proroga prevista, si è ora stabilito che è possibile effettuare consegna a domicilio adottando tutte le misure previste. Nell'altra ordinanza, il sindaco ha disposto l'obbligo di disinfezione per condomini e abitazioni: maniglie, ascensori, cassette delle poste e scale. Le operazioni devono essere condotte da persone che usano dispositivi di protezioni individuali (FFP2 e FFp3) e guanti monouso.