Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, sempre più a rischio la corsa dei Ceri. Interviene il sindaco Stirati

default_image

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

 "I Ceri? In cuor mio ci spero fino all'ultimo, ma la ragione mi dice il contrario”, alla domanda finale quella che sta forse più a cuore agli eugubini il sindaco Stirati risponde così. Ma il primo cittadino di Gubbio dice anche tante altre cose in un'intervista all'edizione cartacea del Corriere dell'Umbria. La situazione dei contagi di Coronavirus del resto non lasciano spazi di manovra, anche se il cuore direbbe altro. “Piazza Bosone è deserta, nemmeno in tempo di guerra era così”. Luciano Fabio Stirati, classe 1922, senatore socialista della Repubblica per due legislature (1963-68 e 1972-1976) sente al telefono il figlio, Filippo Mario, il sindaco, tutti i giorni. SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE DELL'UMBRIA DI DOMENICA 29 MARZO