Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, a New York un morto ogni 17 minuti

Un termoscanner

Tommaso Ricci
  • a
  • a
  • a

Sono impressionanti i dati pubblicati proprio in queste ore dal New York Post (LEGGI QUI) e relativi ai decessi per Coronavirus negli Stati Uniti. In base alle elaborazione dei dati che sono stati raccolti in questi ultimi ultimi giorni, il Covid-19 causa un morto ogni 17 minuti a New York, con la Grande Mela che è praticamente deserta ad eccezione delle lunghe cose davanti ai centri che fanno test per il virus. I decessi tra giovedì e venerdì sono stati 84, facendo salire a 366 il numero totale dei morti nella metropoli per 26.697 casi di contagio. Altri focolai, però, destano particolare preoccupazione: sono quelli nel Queens (8.529 casi confermati), a Brooklyn (7.091), nel Bronx (4.880), a Manhattan (4.627) e a Staten Island (1.534).