Coronavirus in Umbria, arrivano le mascherine per tutti i sanitari

Emergenza

Medici del Piemonte al ministro della salute: “Mandati allo sbaraglio, noi così viviamo quanto una mascherina”

26.03.2020 - 20:04

0

Egregio Presidente, Caro collega
Oggi in un ospedale di Torino altri due medici ospedalieri sono stati sottoposti ad intubazione. Due chirurghi, a dirla tutta. All’ inizio, contavamo i medici che avevano avuto contatti stretti con pazienti COVID-19, poi i medici con tampone positivo. Ora di questi è impossibile tenere il conto. Ora contiamo i ricoverati, che sono oltre 20, solo medici ospedalieri, solo in Piemonte .
Quando protestiamo per la carenza dei DPI, protestiamo con nella mente e nel cuore questi Colleghi.
Ma l’Istituto da Te diretto, caro Collega, non ci aiuta a difendere i sanitari.

Perché parallelamente al progredire della carenza di dispositivi, ha ridimensionato le indicazioni di tutela. Prima erano indispensabili le mascherine filtranti, quelle chirurgiche non proteggevano. Ora, grazie ad una pedissequa lettura delle direttive OMS, l’ISS ci dice che le mascherine chirurgiche van benissimo, eccetto che per le procedure che generano aerosol. Le maschere filtranti non ci sono? Allora bene le chirurgiche, avanti tutta.
Ma l’OMS, cui l’ISS fa riferimento, detta regole valide per tutto il mondo. Deve definire dei livelli minimi di tutela, pensando anche ai paesi del terzo mondo dove in alcune realtà è difficile garantire perfino l’ ossigeno e prescrivere le FFP2 sarebbe follia. Non può, però, l’ISS applicare in Italia ciò che è stato pensato per aree flagellate da guerre o carestie. Non può prescrivere che un medico entri in un reparto COVID-19 per visitare pazienti trattati con ossigeno ad alti flussi, per lo più anziani, che magari si agitano, che si strappano maschere e mascherine, protetto solo da una maschera chirurgica.
Perché poi, a ruota , il Ministero si adegua. E le Regioni si adeguano. E le ASL si adeguano. C’è carenza di DPI, quindi vien facile adeguarsi.
E se noi chiediamo le mascherine FFP2 veniamo liquidati in malo modo, grazie al parere dell’ISS. Quelle chirurgiche van benissimo.
Ma chi siamo noi? Noi siamo quelli che si ammalano facendo il proprio lavoro.
Ci siamo contagiati ad oggi in oltre 5000. Chi lo dice? L’ ISS. Che rileva anche che: “è evidente l’elevato potenziale di trasmissione in ambito assistenziale di questo patogeno".
Con questi numeri, e queste evidenze, Ti chiediamo di aiutare con urgenza il Ministro della Salute a reinserire con urgenza, in una legge o in una circolare, la frase che si leggeva a Febbraio nei documenti dell’ISS, ovvero: “ Il personale sanitario in contatto con un caso sospetto o confermato di COVID-19 deve indossare DPI adeguati, consistenti in filtranti respiratori FFP2 (utilizzare sempre FFP3 per le procedure che generano aerosol)” , riportando la idoneita delle mascherine chirurgiche agli ambienti di lavoro non sanitario.
Che si riconvertano alla produzione di FFP2/ FFP3 alcune fabbriche.Che si azzeri la burocrazia per l’ importazione. Che si faccia qualcosa, ma non ridurre le tutele.

Altrimenti duriamo poco più di una maschera monouso.
Confidiamo in una sollecita risposta

Chiara Rivetti

Carlo Palermo

Lettera inviata al Dott. Silvio Brusaferro, presidente Istituto Superiore di Sanità e Pc Al Ministro della Salute

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ecco il video tutorial sulle mascherine 'altruiste', 'egoiste' e 'intelligenti'

Ecco il video tutorial sulle mascherine 'altruiste', 'egoiste' e 'intelligenti'

(Agenzia Vista) Bologna, 05 aprile 2020 Ecco il video tutorial sulle mascherine 'altruiste', 'egoiste' e 'intelligenti' Ecco il video tutorial sulle mascherine 'altruiste', 'egoiste' e 'intelligenti'. Ne parla il direttore di Chirurgia Vertebrale dell’ospedale Rizzoli di Bologna Alessandro Gasbarrini / fonte FB Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Coronavirus, Zaia risponde in diretta a cittadino: "Sua figlia è negativa"

Coronavirus, Zaia risponde in diretta a cittadino: "Sua figlia è negativa"

(Agenzia Vista) Veneto, 05 aprile 2020 Coronavirus, Zaia risponde in diretta a cittadino: "Sua figlia è negativa" Il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, nel consueto punto stampa sull'emergenza coronavirus risponde in diretta al padre di una ragazza che si era lamentato perché attendeva da 24 giorni l'esito del tampone naso-faringeo della figlia: "Il tampone di sua figlia non ...

 
Coronavirus, Zaia: "Veneto ha comprato 24,7 mln mascherine"

Coronavirus, Zaia: "Veneto ha comprato 24,7 mln mascherine"

(Agenzia Vista) Veneto, 05 aprile 2020 Coronavirus, Zaia: "Veneto ha comprato 24,7 mln mascherine" Il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, nel consueto punto stampa sull'emergenza coronavirus: "Il Veneto, attraverso l'Azienda Zero, ha acquistato già 24 milioni e 700 milioni di mascherine di protezione, e ne sta consegnando alle Usl 239mila al giorno" / fonte Fb Luca Zaia. Fonte: ...

 
Coronavirus, a tutta Samba du Scujonamentu: il brano suonato e registrato in casa è un successo

Social

Coronavirus, a tutta Samba du Scujonamentu: il brano suonato e registrato in casa è un successo

Tutti in finestra a cantare un pezzo inedito: studiato, arrangiato e interpretato in casa. Non si può fare diversamente ai tempi dell'emergenza Coronavirus, ma c'è chi lo fa ...

05.04.2020

Programmi tv, Tu si que vales e Scherzi a parte tornano in onda su Mediaset: la decisione

Televisione

Programmi tv, Tu si que vales e Scherzi a parte tornano in onda su Mediaset: la decisione

La tv ai tempi del Coronavirus. Mediaset, per questa ragione, ha modificato i suoi palinsesti e a partire da metà aprile sarà possibile rivedere alcuni dei programmi più ...

05.04.2020

Maurizio Casagrande, una cover di Arbore contro il virus: 19 artisti per un video che conquista il web

Televisione

Maurizio Casagrande, una cover di Arbore contro il virus: 19 artisti per un video che conquista il web

Una cover di Arbore contro il Coronavirus e per chi quindi, resta a casa. L'artista Maurizio Casagrande, insieme ad altri 19 artisti, con la collaborazione di quattro ...

05.04.2020