Coronaviurs, il ministero della salute: attenzione ai farmaci falsificati e provenienti da siti non registrati

Coronaviurs, il ministero della salute: attenzione ai farmaci falsificati e provenienti da siti non registrati

25.03.2020 - 19:41

0

Non acquistare medicinali da siti internet non autorizzati. Arriva dall'Agenzia europea per i medicinali (Ema) la pressante indicazione a evitare portali web e venditori non autorizzati che in questa fase stanno facendo leva "sui timori e sulle preoccupazioni legati alla pandemia in corso".

"Tali venditori - si legge in un comunicato stampa diffuso dal ministero della Salute - potrebbero sostenere che i loro prodotti siano in grado di curare o prevenire la malattia da Covid-19 o dare l'impressione di garantire un facile accesso a medicinali legali che altrimenti non sarebbero direttamente disponibili. Potrebbe infatti trattarsi di medicinali falsificati".

Il ministero ribadisce "che al momento non esistono medicinali autorizzati per curare la malattia. Per medicinali falsificati si intendono farmaci contraffatti che gli esercizi commerciali online spacciano per autentici o autorizzati. Possono contenere il principio attivo sbagliato oppure nessun principio attivo o ancora il principio attivo corretto, ma in quantità errate. Possono inoltre contenere sostanze molto dannose che non dovrebbero essere impiegate nei medicinali. L'assunzione di questi prodotti può causare gravi problemi di salute o peggiorare una condizione in corso".

"Per proteggersi dai venditori fraudolenti occorre acquistare i medicinali solo da farmacie o rivenditori locali oppure da farmacie online registrate presso le autorità nazionali. Tramite il sito web di Ema - o per l’Italia direttamente sul sito del Ministero della Salute - è possibile reperire un elenco delle farmacie online registrate dei paesi Ue".

Il ministero "ricorda che in Italia è possibile acquistare farmaci on line solo dai venditori nazionali registrati presso il Ministero della Salute. Tutte le farmacie online registrate presentano un logo comune che serve a confermare che si tratta di un sito registrato. Il logo è composto da un rettangolo a strisce orizzontali con una croce bianca posizionata sulla parte sinistra, vicino alla linea mediana. Nella parte sottostante è inserita la bandiera dello Stato membro dell'Ue in cui è registrata la farmacia online".

"Prima di acquistare un farmaco da un sito - termina la nota del ministero - è necessario verificare la presenza del logo e poi cliccarci. Si aprirà in tal modo la pagina del Ministero della Salute e si potrà accedere all'elenco di tutte le farmacie online legali. E’ importante assicurarsi che la farmacia online visitata sia presente in questo elenco prima di procedere con l'ordine. In caso contrario, è raccomandato non acquistare alcun medicinale da quel sito".

Il ministero ribadisce alcuni aspetti fondamentali per l'acquisto di farmaci

- I medicinali falsificati possono provocare gravi danni.
- Quando acquisti farmaci sul web rivolgiti solo a venditori online registrati.
- Controlla che la farmacia/parafarmacia online riporti il logo comune.
- Clicca sul logo e verifica che sia registrata nell’elenco di quelle autorizzate dal Ministero della Salute.
- Non esistono medicinali autorizzati per curare o prevenire la malattia da Covid-19. Non acquistare medicinali online pubblicizzati. per questo scopo! In caso di sintomi, consulta il tuo medico o segui le indicazioni fornite dalle autorità sanitarie.

Nel caso si riscontri una possibile carenza di medicinali - conclude il ministero - è possibile reperire le informazioni sui farmaci attualmente carenti visitando il sito web di Ema o dell’Aifa al seguente link https://www.aifa.gov.it/farmaci-carenti.

Guarda anche Video choc dagli archivi Rai

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

L'ultima di Luis Sal, la pasta alla carbonara cucinata con i piedi. Il video diventa subito virale
Social

L'ultima di Luis Sal, la pasta alla carbonara cucinata con i piedi. Il video diventa subito virale

L'ultima di Luis Sal? Un video in cui cucina la carbonara con i piedi. Lo youtuber ha pubblicato il filmato che è immediatamente diventato virale: quasi un milione e 500mila visualizzazioni in soli cinque giorni. Ma chi è Luis Sal? E' uno youtuber e videomaker di quasi 23 anni (li compirà il 18 giugno), nato a Bologna. Il suo vero nome è Sergio Lerme ed ha origini italo-argentine. Su youtube è ...

 
Luca Carboni nel ritornello di "Canzone sbagliata" di Danti

Luca Carboni nel ritornello di "Canzone sbagliata" di Danti

Roma, 6 apr. (askanews) - Il videoclip di "Canzone sbagliata" vede Danti "insieme" a Luca Carboni e Shade: insieme ma distanti, in un divertente gioco, i tre artisti, ognuno a casa propria, fanno ascoltare il brano al regista Maccio Capatonda che commenta i tanti errori del testo. Perfetto il ritornello cantato da Luca Carboni. Qualche mese fa con Fiorello, Rovazzi, J-Ax e Nina Zilli, l'autore e ...

 
Approvato il decreto con le misure per la scuola

Approvato il decreto con le misure per la scuola

Milano, 6 apr. (askanews) - Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge con il "pacchetto scuola", presentato dalla ministra Lucia Azzolina, con le misure per la conclusione dell'anno scolastico nell'ambito dell'emergenza coronavirus. Il decreto stabilisce le modalità di chiusura a seconda del ritorno o meno in classe per il 18 maggio, una data fissata come deadline per la riapertura ...

 
Clizia Incorvaia, la trasformazione è sexy: il video in quarantena sui desideri dell'ex gieffina
Social

Clizia Incorvaia, la trasformazione è sexy: il video in quarantena sui desideri dell'ex gieffina

La sexy trasformazione di Clizia Incorvaia conquista il mondo social. Il video Tik Tok dell'ex gieffina, viene postato sulle storie di Instagram. Un account molto attivo quello di Clizia che condivide video e foto in particolare di vita privata dalla sua terra: la Sicilia. Per approfondire leggi anche: Clizia e la rivelazione su Paolo Ciavarro In uno di questi eccola trasformarsi dalla "modalità ...

 
L'ultima di Luis Sal, la pasta alla carbonara cucinata con i piedi. Il video diventa subito virale

Social

L'ultima di Luis Sal, la pasta alla carbonara cucinata con i piedi. Il video diventa subito virale

L'ultima di Luis Sal? Un video in cui cucina la carbonara con i piedi. Lo youtuber ha pubblicato il filmato che è immediatamente diventato virale: quasi un milione e 500mila ...

06.04.2020

Clizia Incorvaia, la trasformazione è sexy: il video in quarantena sui desideri dell'ex gieffina

Social

Clizia Incorvaia, la trasformazione è sexy: il video in quarantena sui desideri dell'ex gieffina

La sexy trasformazione di Clizia Incorvaia conquista il mondo social. Il video Tik Tok dell'ex gieffina, viene postato sulle storie di Instagram. Un account molto attivo ...

06.04.2020

Casa di Carta 4, Berlino canta Ti Amo al suo matrimonio: Netflix pubblica il video da karaoke

Televisione

Casa di Carta 4, Berlino canta Ti Amo al suo matrimonio: Netflix pubblica il video da karaoke

La Casa di Carta 4 è un vero e proprio condensato di emozioni. Durante la quarta serie accade praticamente di tutto di più e la tensione è sempre a mille, dal primo ...

06.04.2020