Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus in Umbria, parroco di Gualdo Tadino diffonde musica e preghiere dall'altoparlante

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Musica e preghiere dal campanile della chiesa. Iniziativa del parroco della frazione di San Pellegrino a Gualdo Tadino. Don Luigi Merli ogni giorno alle 18 diffonde dagli altoparlanti musica di tutti i generi e una speciale benedizione. Per mettere in pratica la sua idea ha coinvolto Stefania Fumanti che ha fornito il supporto tecnologico necessario. Don Merli vuole così essere vicino, anche se a distanza, alla sua comunità. Dopo un paio di preghiere e la benedizione finale di don Luigi inizia la parte musicale. Una sera, ad esempio si è andati da Madre dolcissima a C'era una volta il West, seguito da Son tutte belle le mamme del mondo per poi finire con l'inno di Mameli. "La prima sera ho pensato che, tornando a casa, qualcuno mi avrebbe tirato qualcosa dalla finestra o c'avrebbero internati a tutti e due - spiega Stefania - e invece pare che questa cosa non solo faccia tanta compagnia agli anziani, ma soprattutto allieta molto i bambini".