Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus in Umbria: parte dell'ospedale di Foligno per la terapia intensiva. Allo studio ospedale da campo

Marina Rosati
  • a
  • a
  • a

Anche parte dell'ospedale di Foligno sarà destinato ai malati Covid-19. Continua il rafforzamento del numero dei posti di terapia intensiva nelle strutture sanitarie umbre. Il piano della Regione, che prevede di raggiungere almeno 117 unità nelle prossime 2 settimane, ha come successiva meta un ulteriore incremento che porti le disponibilità ad oltre 150 posti. Per tale motivo la presidente della Regione, Donatella Tesei, ha firmato una ordinanza che prevede l'impiego di una parte dell'ospedale di Foligno. “Stiamo utilizzando le strutture, così come è anche quella folignate, che hanno caratteristiche tali da poterci permettere un aumento delle terapie intensive in breve tempo e in maniera più autonoma possibile. La Protezione civile regionale, inoltre, sta studiando l'allestimento di un ospedale da campo. Leggi anche: Coronavirus in Umbria: morto un uomo di 76 anni all'ospedale di Perugia, salgono a 17 i decessi Coronavirus, Mattarella "I detenuti fanno parte della collettivita'"