Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il Coronavirus fa un'altra vittima: è morto il parroco di Ariano Irpino

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Il Coronavirus ha fatto una vittima anche ad Ariano Irpino, in provincia di Avellino, uno dei 5 comuni della Campania posti in quarantena da due ordinanze del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca per i troppi contagi. E' morto don Antonio Di Stasio, il parroco del paese, che era risultato positivo al Covid 19. A dare la notizia del decesso è stato il vescovo della Diocesi di Ariano-Lacedonia, monsignor Sergio Melillo: "Con il cuore ferito, mesto e sanguinante per le sofferenze del momento avverto il bisogno di unirci tutti in preghiera per la morte del nostro amato sacerdote, don Antonio Di Stasio, che è venuto a mancare a causa di questo terribile male. Lo affido nella preghiera alla Madonna di Fatima, da lui tanto amata nei lunghi anni di ministero tra la nostra gente nella città di Ariano. Con le parole della fede non chiediamo al Signore di fare la nostra volontà. Chiediamogli la grazia di essere umili e disponibili a compiere la sua", conclude il vescovo. Quella di Ariano Irpino è la comunità che sta pagando il prezzo più alto dell'epidemia, che in Irpina ha fatto contare già 7 morti e 69 contagiati.