Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, a Città di Castello crescono i casi positivi: sono 34. Appello del sindaco Bacchetta

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Crescono i casi positivi a Città di Castello, toccata quota 34. E nella giornata di ieri, giovedì 19 marzo, c'è stato il secondo morto per Coronavirus (leggi qui). da registrare un appello  del sindaco, Luciano Bacchetta: “Siamo a 34 positivi ed il dato è riconducibile ai tamponi di massa fatti per la vicenda dell'ospedale a scopo precauzionale. Le persona in quarantena sono 151. In molti casi è anche questa misura di tipo precauzionale. Invito i cittadini ad usare tutta la prudenza possibile quando si recano in farmacia e nei supermercati, perché i commessi sono esposti al pubblico e rappresentano un'altra categoria in trincea. Mi fa piacere che tanti imprenditori mi telefonino per fare donazioni e mettersi a disposizione. Per gli anziani che hanno bisogno di spesa o farmaci, è attivo il numero unico 075 9002686. La raccomandazione a non uscire per loro è più intensa”.