Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, muore ragazza di 27 anni a Pesaro: è la vittima più giovane d'Italia

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Una ragazza di 27 anni è morta nelle Marche a causa del Coronavirus. Si tratta della vittima più giovane d'Italia del Covid-19. Il decesso, secondo quanto riporta il Corriere Adriatico,  è avvenuto all'ospedale Marche Nord di Pesaro dove la donna era ricoverata. Ieri, giovedì 19 marzo, nelle Marche sono stati 22 i decessi con 170 nuovi contagi. Fino ad oggi i morti da Coronavirus nella regione sono 136. L'età media è di 79 anni.  Per approfondire leggi anche: Il Cnr: stabilizzazione contagi fra il 25 marzo e il 15 aprile La giovane - secondo quanto si apprende - avrebbe sofferto di gravi patologie pregresse che il Coronavirus avrebbe acuito, portandola alla morte.