Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus: moratoria su prestiti a piccole e medie imprese in difficoltà, richiesta l'autocertificazione

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Coronavirus, il Decreto Cura Italia pubblicato in Gazzetta Ufficiale prevede una moratoria sui prestiti e sulle linee di credito delle piccole e medie imprese. In particolare, il pagamento delle rate dei prestiti accordati da banche o altri intermediari finanziari alle Pmi e alle microimprese è sospeso fino al 30 settembre 2020. La data di restituzione dei prestiti non rateali con scadenza anteriore al 30 settembre 2020 dovrà essere rinviata fino a quest'ultima data. Le linee di credito accordate “sino a revoca” e i finanziamenti accordati a fronte di anticipi su crediti non possono essere revocati fino al 30 settembre. È in ogni caso richiesta la presentazione di un'autocertificazione con la quale la Pmi attesta di aver subito una riduzione parziale o totale dell'attività quale conseguenza diretta della diffusione dell'epidemia da Covid-19.