Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Valencia: contagiato 35% del gruppo presente a Milano per la partita di Champions

il gol di Ilicic

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Calcio ed emergenza Coronavirus. Nella tarda serata di oggi, lunedì 16 marzo, il Valencia ha comunicato i nuovi casi positivi di coronavirus COVID-19 in giocatori e tecnici della prima squadra e ha sottolineato che il 35% del gruppo presente a Milano il 19 febbraio scorso per la sfida contro l'Atalanta in Champions è risultato positivo al Coronavirus. Per approfondire leggi anche:Atalanta in quarantena precauzionale "Tutti sono casi asintomatici e sono nelle loro abitazioni con monitoraggio medico e misure di isolamento, che svolgono normalmente il piano di lavoro programmato", si legge nella nota. "Nonostante le severe misure prese dal club dopo aver giocato il 19 febbraio scorso il match di Champions League a Milano, zona ad alto rischio confermato dalle autorità italiane, gli ultimi risultati mostrano che l'esposizione ha causato circa il 35% dei casi positivi", si legge nella nota del club.