Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, sorpreso di notte alla ricerca di una prostituta in barba alle restrizioni: denunciato

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Coronavirus, sorpreso a girare in auto di notte alla ricerca di una prostituta, è stato denunciato per violazione dell'obbligo di stare a casa per l'emergenza. E' successo nel quartiere San Salvario di  Torino e a riportare l'episodio è il quotidiano La Repubblica. L'uomo è stato fermato nel corso di controlli mirati a verificare il rispetto delle nuove disposizione anti-virus. Misure che hanno l'obiettivo di realizzare il distanziamento sociale tra cittadini e rallentare l'evoluzione del contagio. Nel caso specifico di Torino, l'uomo aveva evidentemente dimenticato la presenza delle misure restrittive.  E quando gli agenti lo hanno fermato per chiedergli cosa stesse facendo in giro di notte, prima ha dato scuse imbarazzate poi ha cercato la comprensione "da uomo a uomo". Per lui è scattata la denuncia.