Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, funziona il farmaco anti artrite: malato migliora. Chiesto protocollo nazionale per impiegarlo

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Il farmaco funziona contro il Coronavirus. L'oncologo Paolo Ascierto, dell'ospedale Pascale di Napoli, ne dà l'annuncio ed è arrivato a chiedere un protocollo nazionale per estendere l'impiego del tocilizumab, farmaco anti-artrite, nei pazienti contagiati da Covid-19 e che si trovano in condizioni critiche.  “Sono lieto di annunciare - afferma in una nota su Facebook il medico - che il paziente affetto da COVID-19 e ricoverato a Napoli è in ripresa dopo la somministrazione di tocilizumab. Un farmaco per l'artrite reumatoide che di solito usiamo per trattare gli effetti collaterali del CAR-T poiché la polmonite severa, il distress respiratorio sono molto simili a quelli causati dal virus. Questo farmaco non è una cura per il COVID-19 ma può aiutare a debellare la polmonite che è il sintomo più grave con cui il paziente può andare in rianimazione". L'oncologo Paolo Ascierto è presidente della Fondazione Melanoma e Direttore dell'Unità di Oncologia Melanoma, Immunoterapia Oncologica e Terapie Innovative dell'Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione Pascale di Napoli.