Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavis, video di Canal+ su pizza e contagio solleva polemiche, poi arrivano le scuse agli "amici italiani"

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

"Pizza al Coronavirus", Arrivano le scuse. Canal + si scusa per il video sulla pizza ed il coronavirus. La pay tv manderà oggi pomeriggio, martedì 3 marzo 2020, una lettera all'ambasciatore italiano a Parigi, Teresa Castaldo, nella quale "si scusa con i nostri amici italiani per la trasmissione di una breve sequenza di pessimo gusto, soprattutto nel contesto attuale, facendo un riferimento caricaturale all'Italia in un programma satirico". "Questa sequenza - si sottolinea in una dichiarazione del portavoce dell'emittente - è già stata rimossa da tutte le repliche e riproduzioni del canale". Il video ha sollevato grosse polemiche nel mondo politico e istituzionale Su Canal + è andato in onda un video satirico sull'emergenza #coronavirus in Italia. Un pizzaiolo italiano affetto dal Covid19 tossisce e sputa sulla pizza. La voce fuori campo: "la nuova pizza Italiana che farà il giro del mondo". Poi la scritta con il tricolore: "Corona pizze". pic.twitter.com/bbCSQ8IKs1— Ultime Notizie (@ultimenotizie) March 3, 2020