Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La Madonnina sparisce dal presepe di Pistrino

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Sparita la Madonna dal presepe di Pistrino. A rendere pubblica la notizia il consigliere comunale Gianluca Cirignoni. “Esprimo la più ferma condanna per lo sfregio che ignoti delinquenti hanno fatto al presepe di Pistrino - ha dichiarato Cirignogni - rubando nottetempo la Madonnina in legno a grandezza quasi naturale. Un'azione ignobile commessa certamente per colpire il paese, le famiglie e il Natale dei pistrinesi. Una cosa del genere non era mai successa nella nostra laboriosa frazione e la popolazione ne è rimasta scossa e rattristata”. Cirignoni esprime la propria solidarietà al parroco: “La mia vicinanza personale e istituzionale a tutti i pistrinesi e al parroco don Olimpio Cangi che ha personalmente curato l'allestimento del presepio di fronte alla chiesa che i pistrinesi tanti decenni fa tirarono su con le proprie mani. Auspico - conclude - che i responsabili di questo atto ignobile vengano identificati e perseguiti ai sensi di legge. Ritengo che il consiglio comunale di Citerna dovrebbe esprimere in modo unitario la più ferma condanna e spero che l'amministrazione si attiverà quanto prima per mettere a disposizione le riprese delle telecamere”.