Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pagamento della Tari, in arrivo nuovi bollettini

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Tari 2015, in arrivo nuovi bollettini Mav. Sostituiranno quelli già recapitati per ovviare a un problema tecnico. Sogepu, in qualità di gestore del tributo in convenzione con il Comune di Città di Castello, fa sapere che nei prossimi giorni verranno recapitati ai cittadini nuovi bollettini Mav per il pagamento della Tassa sui rifiuti 2015, con i quali sarà possibile versare gli importi dovuti a partire dalla prima scadenza del 16 settembre. "Dopo l'avvenuto invio agli utenti degli avvisi di pagamento della Tari - spiegano da Sogepu - la società ha rilevato un problema tecnico che ha determinato l'apposizione sui bollettini Mav di un codice identificativo incompleto, con il quale potrebbe risultare impossibile corrispondere le somme addebitate". Sogepu raccomanda pertanto ai cittadini di non procedere al pagamento della Tari con i bollettini Mav già ricevuti, ma di attendere il recapito dei nuovi bollettini, che avverrà in modo tempestivo per permettere di rispettare la prima scadenza fissata per il tributo. E' invece possibile procedere senza problemi al versamento degli importi dovuti mediante bonifico bancario, utilizzando le coordinate riportate nell'avviso di pagamento.