Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ubriaco infastidisce i clienti del bar e picchia un anziano

Sul posto i carabinieri

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Ubriaco infastidisce i clienti di un bar e picchia un avventore. I carabinieri hanno arrestato un pluripregiudicato italiano di 43 anni residente a Città di Castello. Le manette sono scattate intorno alle 22,30 di domenica quando alcuni cittadini hanno chiamato il 112 riferendo di un ubriaco che infastidiva i clienti di un bar del centro storico. Una volta giunti sul posto, i militari hanno accertato che l'uomo, ben conosciuto dalle forze dell'ordine, forse in preda ai fumi dell'alcool aveva iniziato ad inveire contro clienti e passanti, rompendo anche alcuni bicchieri e bottiglie. Un anziano avventore gli si era avvicinato nel tentativo di calmarlo, ricevendo in cambio alcuni pugni che lo hanno ferito al volto. Sul posto è quindi giunta anche un'ambulanza che ha trasportato il ferito al pronto soccorso, dove è stato medicato: ne avrà per 10 giorni. L'aggressore, rintracciato poco dopo,  è stato arrestato per violazione degli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale. Al termine delle formalità di rito il  43enne è stato posto agli arresti domiciliari.