Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maltempo di marzo, in arrivo i rimborsi di Enel

Pitigliano di San Giustino

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Maltempo di marzo, in arrivo gli indennizzi. Enel comunica che, in alcune aree di Città di Castello e in altre zone dell'Umbria che hanno avuto disalimentazioni elettriche di lunga durata in seguito all'uragano del 5 marzo, sono in arrivo gli indennizzi, come previsto dalla delibera 198/11 dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas nel caso di interruzioni della fornitura elettrica di particolare lunghezza, indipendentemente dalle cause e dalla responsabilità delle interruzioni stesse. I rimborsi, la cui entità dipende dalla durata della disalimentazione, variano da 30 a 300 euro per le utenze domestiche, da 150 a 1.000 euro per le piccole utenze non domestiche (negozi, laboratori fino a 100 kW di potenza), mentre per le utenze industriali dipendono anche dalla potenza contrattuale e possono  arrivare fino a 6.000 euro. Beneficeranno del rimborso  tutti gli utenti  serviti da una linea elettrica interessata da una interruzione di almeno 8 ore nei comuni con più di 50.000 abitanti, 12 ore nei comuni tra 50.000 e 5.000 abitanti e più di 16 ore nei comuni più piccoli, al di sotto dei 5.000 abitanti. I rimborsi vengono accreditati automaticamente in bolletta.