Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Montedoglio, scoppia una condotta

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Ancora problemi dalle condotte idriche che scendono da Montedoglio nel territorio del comune di Citerna. Lunedì notte si è verificata un importante rottura delle condotte in località Quartiere, che serve la zona di San Giustino nord e il Trebbio Sansepolcro, oltre l'utilizzo idropotabile da parte di Nuove acque nel comune di Sansepolcro. L'allarme è scattato attorno alle 2 e sono intervenuti i vigili del fuoco tifernati, gli addetti al servizio della Comunità montana Alta Umbria per la chiusura della condotta e il settore della viabilità della Provincia di Perugia per la temporanea chiusura della strada provinciale 100. I tecnici della Comunità montana Umbria nord hanno chiarito che la rottura non riguarda il distretto irriguo numero 6 già oggetto di ordinanza sindacale di chiusura del luglio 2014, per la quale la Regione ha comunicato il finanziamento del progetto per l'importo di 600mila euro e non riguarda tantomeno il tratto 6C i cui lavori sono stati appena completati da località Sant'Antonio a località Cà de Conte con un finanziamento della Regione pari a 370mila euro regolarmente funzionante. “L'amministrazione comunale - dice il sindaco Giuliana Falaschi- terrà la massima vigilanza affinchè i lavori vengano tempestivamente eseguiti a tutela della cittadinanza tutta”.