Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Poliziotto uccide la moglie e si suicida, il sindaco: "Non ci sono parole"

Il cancello dell'abitazione

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

E' una comunità sotto choc quella di Città di Castello, annientata da quanto avvenuto a Uppiano dove il poliziotto Yuri Nardi ha ucciso la moglie Laura Arcaleni prima di togliersi la vita. GUARDA le foto della tragedia A parlare a nome di tutti i tifernati è il sindaco di Città di Castello Luciano Bacchetta: “Non ci sono parole né servirebbero per manifestare il cordoglio dell'Amministrazione comunale per la tragedia, accaduta nella serata di venerdì 6 marzo, che tocca profondamente ognuno di noi. Siamo vicini alla famiglia ed abbracciamo forte il presidente”.