Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mostra nazionale del cavallo, è record di iscritti

default_image

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Tutto pronto per la 48esima edizione della Mostra nazionale del cavallo di Città di Castello che si terrà dal 12 al 14 settembre. L'associazione del presidente Fausto Bizzirri ha scelto di percorrere senza esitazione la strada dell'innovazione e del rafforzamento della manifestazione, condividendo con il ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, la Regione dell'Umbria, la Provincia di Perugia e il Comune di Città di Castello, gli enti fondatori del sodalizio, l'esigenza di dare prospettiva e futuro a quella che continua ad essere la rassegna di settore più importante del centro sud Italia. L'edizione 2014 avrà il record di cavalli iscritti, oltre mille provenienti da circa 500 allevamenti, quasi il doppio di esemplari dell'anno scorso. La storica sede della Fattoria Autonoma Tabacchi di Cerbara offrirà l'area più grande mai avuta a disposizione dalla manifestazione, che si estenderà su 15 ettari complessivi e ospiterà otto campi allestiti in base agli standard tecnici più elevati, di cui due coperti. Il programma offrirà eventi nuovi e inediti, come il primo Salone nazionale del turismo equestre, appuntamento unico in Italia con 100 stand dedicati all'incontro tra domanda e offerta di soggiorni a cavallo che richiamerà operatori del settore nazionali ed esteri per un'ideale viaggio lungo lo Stivale tra le opportunità più interessanti per chi ama andare a cavallo. Per la prima volta verrà allestito un Country village di 12mila metri quadrati riservato alla monta western. In programma il Campionato nazionale Mipaaf Morfologia e Salto in libertà; la monta western, con le finali e le tappe nazionali di team penning, cutting, ranch sorting e gimkana della Fitetrec-Ante; il cavallo purosangue arabo, con il Campionato nazionale di morfologia Ecaho-Anica e il Premio Anica; la monta da lavoro della Fitetrec-Ante, con la finale del Campionato nazionale e il Trofeo delle Regioni; l'endurance, con il Trofeo Mipaaf giovani cavalli 2014, che sarà per la prima volta alla manifestazione. A dare un valore aggiunto alla Mostra saranno gli spettacoli, con il Gran Galà equestre che presenterà ai 3mila spettatori del campo principale i migliori artisti equestri internazionali, e la tappa di “Talenti & Cavalli”, il festival di Fieracavalli Verona per gli aspiranti professionisti delle acrobazie in sella. Anche in questa edizione la Mostra riserverà ai bambini uno spazio speciale per incontrare il cavallo, mentre si rinnoverà il tradizionale appuntamento con le carrozze, grazie alla collaborazione con il Gruppo italiano attacchi.