Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Presentano documenti falsi, arrestate due rumene minorenni

default_image

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Nel corso del controllo del territorio, i carabinieri della stazione di San Giustino hanno fermato un furgone che transitava sulla E/45 con a bordo dei cittadini rumeni, tra i quali due ragazze. Dal controllo dei documenti sono apparse subito perplessità soprattutto riguardo alle due ragazze che, alla vista, apparivano molto più giovani di quanto riportato sui documenti stessi. Le ragazze sono state quindi accompagnate al comando carabinieri di Città di Castello per essere sottoposte a più approfonditi accertamenti. In effetti, tramite il fotosegnalamento e le impronte digitali si è stabilito che le due erano in possesso di documenti falsi dai quali risultavano ampiamente maggiorenni ma in realtà, entrambe, non avevano ancora compiuto la maggiore età. I documenti falsi sono stati sequestrati e le ragazze arrestate per false attestazioni a pubblico ufficiale e trasferite al carcere di Firenze.