Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Condannato per spaccio finisce ai domiciliari

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Un uomo già noto alle forze dell'ordine di Città di Castello è stato arrestato nella giornata di mercoledì 7 maggio dai militari del nucleo operativo e radiomobile. Si tratta di un italiano di 45 anni. In passato l'uomo è stato più volte arrestato e denunciato per reati vari e, in particolare, per detenzione e spaccio di stupefacenti. In conseguenza di un recente arresto sempre per spaccio effettuato dagli stessi carabinieri, il 45enne si trovava agli arresti domiciliari in attesa del processo. Nel frattempo però alcune condanne, sempre per reati simili, sono passate in giudicato ed è quindi stata emessa un'ordinanza di esecuzione per l'espiazione di poco meno di tre anni di reclusione. I carabinieri hanno quindi provveduto alla notifica e all'esecuzione del provvedimento. A causa delle sue precarie condizioni di salute, l'uomo sconterà la pena in regime di detenzione domiciliare.