Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Al parco è morto anche il cigno Otis

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Gisella è di nuovo sola al parco di Rignaldello di Città di Castello, Otis, il cigno maschio recentemente donato ad inizio ottobre dal consigliere comunale de La Sinistra, Giovanni Procelli, è improvvisamente morto. Deve accudire da sola i piccoli cigni. L'assenza di Otis, visto anche il protrarsi della bella stagione, non è passata inosservata ai frequentatori del parco, con rimbalzo social: tanti a chiedersi che fine avesse fatto il cigno. L'esemplare era stato donato ad inizio ottobre a seguito della morte ad inizio luglio di Checco, il cigno di 21 anni che era ormai divenuto simbolo e beniamino degli avventori dell'area verde, e purtroppo ha avuto una vita brevissima. Non sono chiare le cause della morte.