Opera di Burri venduta per 2,3 milioni di euro

Città di Castello

Opera di Burri venduta per 2,3 milioni di euro

05.10.2019 - 11:41

0

Oltre due milioni di euro per lo splendido Rosso Plastica del 1963 firmato Alberto Burri. L’opera, di piccole dimensioni, 59 x 52 centimetri, è stata battuta all’ultima asta di Sotheby’s che si è svolta a Londra giovedì scorso, per 2.315.000 euro. Rosso Plastica, proveniente dalla collezione romana di Vittorio Rubio, partiva da una base d’asta di poco più di un milione e mezzo di euro.
All’asta 39 opere tra classici ed emergenti anche in questo caso ben amalgamati e opere di grande impatto artistico per tanti autori come Burri, Dubuffet, Manzoni e Banksy con una originale e monumentale olio su tela. La bellissima "Melancolie" di Jean Dubuffet ha raddoppiato la sua stima massima facendo battere il martello a 2.655.000 di sterline, subito dopo è la volta di una bellissima Plastica Rossa di Alberto Burri già copertina del primo catalogo di Alberto Burri proprio del 1963 redatto da Cesare Brandi e Vittorio Rubio.
L'opera di soli 59x52, ha fissato il suo prezzo a 2.055.000 sterline, pari a 2.315.00 euro ben sopra la stima massima, poco più di 1.3 milioni di euro. Questo lasciava intravedere una serata estremamente positiva per l'artista umbro visto che in asta sarebbero state presentate altre due opere tra cui un meraviglioso e raro "Sacco". Ma non è stata la star della sera, infatti la battuta d'asta più inspiegabile è apparsa con il lotto 19, uno stupendo "Sacco E" del 1958 di Alberto Burri presentato con una stima di 1,6/2,2 milioni di sterline.
Un livello di stima estremamente timoroso rispetto alle quotazioni che hanno raggiunto in passato opere della stessa tipologia e dimensione (100x85cm).
Non sappiamo se le condizioni dell'opera fossero tali da "stimare" cautelativamente il quadro ma di certo questa è apparsa da subito molto bassa. Un'altra possibilità era quella di tenere basso l'ingresso emotivo per i collezionisti presenti così da innescare i rilanci. Né l'una, né l'altra: Il "Sacco" di Alberto Burri è andato invenduto non superando la soglia di 1,4 milioni di sterline.
“Non è pensabile che un sacco del genere degli anni cinquanta che solo due /tre anni fa avrebbe visto il suo prezzo veleggiare agevolmente verso i 5 milioni di euro, ora, a Londra, patria delle vendite record di Burri, lo vediamo elencato tra gli invenduti” questo il commento degli esperti presenti a Londra, facendo trapelare che ci sia un gioco speculativo al ribasso sull’artista tifernate, smentito però dalla vendita del rosso plastica ad un prezzo quasi doppio al prezzo di prima battuta.

Paolo Puletti

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Berlusconi: "Umbria, rimediare allo sfascio"
Elezioni regionali

Berlusconi: "Umbria, rimediare allo sfascio"

Silvio Berlusconi, in Umbria per gli ultimi giorni della campagna elettorale delle regionali, manda un messaggio agli elettori umbri e poi commenta il titolo di prima pagina del Corriere dell'Umbria di mercoledì 23 ottobre (LEGGI). La nostra Cristiana Costantini ha avvicinato Berlusconi ad Assisi.

 
Innovazione e tecnologia applicate all'universo della metalmeccanica
L'Umbria che eccelle

Innovazione e tecnologia applicate all'universo della metalmeccanica

Da oltre mezzo secolo la Bisonni s.r.l. di Terni svolge la sua attività nel campo della metalmeccanica e realizza, con macchinari tecnologicamente avanzati, componenti per il settore siderurgico, elettrico, chimico e alimentare. Di recente si è anche specializzata nella lavorazione della grafite – considerata materiale del futuro – con la 3B New Technology, giovane azienda che fa sempre capo alla ...

 
Russiagate, Conte: "Informando ministri violavo legge"

Russiagate, Conte: "Informando ministri violavo legge"

(Agenzia Vista) Roma, 23 ottobre 2019 Russiagate, Conte: "Informando ministri violavo legge" Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa a Palazzo Chigi al termine della sua audizione al Copasir: "Avverto una grande responsabilità, che qualcuno rappresenta come un potere, sull'intelligence. Cerco di interpretare questo compito nel rispetto della legge: la responsabilità ...

 
Encuentro si trasferisce a Isola Polvese

Perugia

Encuentro si trasferisce a Isola Polvese

Encuentro trasloca. Il festival della letteratura in lingua spagnola lascia il centro di Perugia e si trasferisce a Isola Polvese. Non solo, le date si spostano da maggio a ...

21.10.2019

Sculture a tema, le quattro opere  realizzate

Eurochocolate

Sculture a tema, le quattro opere realizzate

Un grande grifo con un bottone tra gli artigli è la monumentale scultura realizzata da Stefano Chiacchella. Un bottone che diventa rosone nell’opera di Massimo Arzilli o che ...

20.10.2019

Traffico rivoluzionatoper don Matteo

Spoleto

Traffico rivoluzionato
per don Matteo

Ultime due settimane di permanenza a Spoleto per il cast di Don Matteo 12. Le riprese nella città del Festival, che in questi giorni di metà ottobre sta ospitando numerosi ...

19.10.2019