Bastia, 328 e non sentirli

NOI CHE IL CALCIO

Bastia, 328 e non sentirli

07.06.2019 - 14:58

0

Il presente sta prendendo in mano il futuro del Bastia. Lavorano infatti, per questo obiettivo i tanti dirigenti che prestano la loro opera, impegnando il loro tempo libero a disposizione del settore giovanile del Bastia. Un grande apparato dai numeri spaventosi. Sono infatti ben 328 i tesserati dell’intero settore che, ha la sua sede operativa e amministrativa a Ospedalicchio. Dopo i recenti lavori di ammodernamento predisposti dall’Amministrazione comunale, già subito all’ingresso dello stabile si notano locali e corridoi molto luminosi, scrivanie e un infaticabile segretario generale. E’ Luigi Bracalenti che da un po’ di stagioni ha messo la sua esperienza al servizio del Bastia, coadiuvato dalla preziosa collaborazione di Stefania Migliorati. Ma se Bracalenti e la Migliorati sono i riferimenti amministrativi, un altro personaggio di spessore come Stefano Moricciani è il braccio esecutivo e svolge l’importante ruolo di coordinatore tecnico di tutte le attività e l’incarico di diesse del settore giovanile. Da applausi, anche il generoso contributo dopolavoristico di Paolo Betti, il pilota di questa spaventosa macchina operativa. Questa stagione si chiuderà solo sabato dopo le finali della 19esima edizione della Bastia Cup, un torneo consolidato negli anni e riservato alle categorie Esordienti, Giovanissimi e Allievi Proprio la formazioni Allievi è stata il fiore all’occhiello di tutto il movimento. Infatti, questi ragazzi terribili allenati da Riccardo Rosignoli, hanno conquistato la promozione in A1 con una giornata di anticipo. La loro è stata una cavalcata frutto di venti vittorie, due pareggi e solo tre sconfitte che ha permesso ai giovani biancorossi di restare in testa alla classifica fin dalla prima giornata. Un gruppo di ragazzi forti e uniti con un reparto d’attacco con una media gol complessiva di ben tre reti realizzate a partita. Un reparto difensivo arcigno e un centrocampo sempre pronto e reattivo sia in fase propositiva che in copertura. Un bravo dunque all’allenatore Riccardo Rosignoli e ai suoi più stretti collaboratori, Giovanni Fiorucci e Ferdinando Tomassini, preparatore dei portiere. ALLIEVI Questo l’elenco dei ragazzi che hanno contribuito al raggiungimento di questo ambìto traguardo: Nicolò Antonini (capocannoniere della squadra), Marco Apostolico, Michele Ascani, Samuel Baldoni, Alessandro Bianconi, Tommaso Bibi, Francesco Burcut, Davide Capuccella, Nicola Carloni, Cristian Casale, Na houa Coulibaly, Gaetano D’Accardo, Aigest Doci, Francesco Gabrielli, Salman Kurti, Tommaso Lamberti, Andrea Lombardi, Leonardo Lorenzetti, Loris Loreti. ESORDIENTI 2006 Ma le soddisfazioni non sono venute solo da questa formazione ma anche dagli Esordienti 2006 che hanno partecipato al Torneo di Vinovo, Fair Play Elite Cup 2019 insieme a tutte le altre società affiliate alla Juventus. Sono, infatti, ben cinque le stagioni in cui il prestigioso marchio della Juventus campeggia sull’abbigliamento di tutte le squadre accanto a quello del Bastia. Nel corso della stagione, poi, la stessa Juve manda periodicamente dei propri allenatori a seguire le fasi di crescita dei ragazzi. Percorso inverso, invece l’hanno compiuto gli allenatori bastioli, ospitati nei campi di Vinovo. Un altro motivo d’orgoglio è il giovane portiere Michele Cutolo, un classe 2004, titolare della Rappresentativa e convocato anche per uno stage in Nazionale.

                                                                                                                                       Leonello Carloni

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Centrodestra, un tricolore di 500 metri da Piazza del Popolo lungo via del Corso

Centrodestra, un tricolore di 500 metri da Piazza del Popolo lungo via del Corso

(Agenzia Vista) Roma, 02 giugno 2020 Centrodestra, un tricolore di 500 metri da Piazza del Popolo lungo via del Corso La manifestazione del centro-destra in via del Corso a Roma. I leader Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani hanno guidato il corteo per le strade del centro di Roma. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Fase 2, Mattarella: "Da Codogno riparte Italia del coraggio"

Fase 2, Mattarella: "Da Codogno riparte Italia del coraggio"

(Agenzia Vista) Codogno, 02 giugno 2020 Fase 2, Mattarella: "Da Codogno riparte Italia del coraggio" "Qui nella casa comunale di Codogno oggi è presente l'Italia della solidarietà, della civiltà, del coraggio. In una continuità ideale in cui celebriamo ciò che tiene unito il nostro Paese: la sua forza morale. Da qui vogliamo ripartire. Con la più grande speranza per il futuro". Così il presidente ...

 
Dal Grande Fratello a Piediluco. Martina Nasoni in posa sulle rive del lago

La modella Martina Nasoni a Piediluco

Terni

Dal Grande Fratello a Piediluco. Martina Nasoni in posa sulle rive del lago

Dalla Casa del Grande Fratello a Piediluco. Gita fuori porta per Martina Nasoni, la ventunenne ternana vincitrice dell'edizione numero 16 del Gf. La modella, approfittando di ...

02.06.2020

Stasera in tv 2 giugno il film "Nella valle della violenza" con Ethan Hawke e John Travolta

TELEVISIONE

Stasera in tv 2 giugno il film "Nella valle della violenza" con Ethan Hawke e John Travolta

Stasera in tv 2 giugno va in onda il film "Nella valle della violenza" (Iris, ore 21). Pellicola del 2016, statunitense, regia di Ti West, nel cast ci sono Ethan Hawke, John ...

02.06.2020

Stasera in tv 2 giugno c'è "Una notte con la regina". Appuntamento su Rai Movie

TELEVISIONE

Stasera in tv 2 giugno c'è "Una notte con la regina". Appuntamento su Rai Movie

Stasera in tv 2 giugno il film "Una notte con la regina" (Rai Movie, ore 21,10). Pellicola britannica del 2015, regia di Julian Jarrold, nel cast ci sono Sarah Gadon, Emily ...

02.06.2020