Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Telecamere di ultima generazione per sorvegliare la E45

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Approvato nel pomeriggio di mercoledì dalla giunta comunale il progetto esecutivo per gli interventi di videosorveglianza in via Vincenzo Maniconi a Ponte Felcino e agli svincoli della E45 di Ponte Felcino e Resina/Solfagnano. Il progetto prevede l'installazione di telecamere di ultima generazione, collegate con la polizia locale e le forze dell'ordine, in grado anche di leggere le targhe delle auto, per una spesa complessiva di 50 mila euro già nel bilancio del Comune. Le aree da sorvegliare sono state individuate in base alle necessità riscontrate e alle segnalazioni pervenute dalle associazioni e dai cittadini del territorio. “Stiamo investendo nella videosorveglianza –ha affermato il sindaco Andrea Romizi- con la ferma volontà di aumentare la sicurezza del nostro territorio, soprattutto in alcune aree dove ciò è più necessario, come Ponte Felcino. Con questo progetto –ha proseguito- si mette sotto controllo non solo il centro del quartiere, ma anche gli svincoli della E45, dando un concreto aiuto all'attività delle forze dell'ordine. ” A questa, infatti seguiranno altre installazioni sugli svincoli della E45 e in altre aree della città, grazie anche al progetto presentato al Ministero degli Interni.