Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mondiale, Italia in finale Cina ko, ora la Serbia Malagò: "Grazie ragazze"

Lorenzo Fiorucci
  • a
  • a
  • a

L'Italia è in finale nel Mondiale di volley femminile in Giappone. Le azzurre hanno battuto al tie break le campionesse olimpiche della Cina. Questi i parziali: 18-25, 25-21, 16-25, 31-29, 15-17. Sabato 20 alle 12.40 la squadra di Mazzanti si giocherà la medaglia d'oro contro la Serbia che ha battuto l'Olanda. Ci sono voluti ben otto match point alle azzurre per piegare la resistenza della Cina. Era dal 2002 che l'Italia non centrava l'accesso in finale. Per Egonu e compagne si tratta dell'undicesima vittoria in questa manifestazione. Finora le azzurre hanno perso solo con la Serbia, l'altra finalista, in una gara della Final Six ininfluente ai fini del risultato. "Emozionato per l'ennesima impresa dell'Italvolley femminile. Sconfitte le campionesse olimpiche della Cina, è finale contro la Serbia ai Mondiali. Grazie ragazze, continuiamo a sognare!". Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, commenta l'impresa della nazionale femminile di volley qualificata per la finale dei Mondiali di domani contro la Serbia.