Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Don Lucio Gatti torna laico

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Don Lucio Gatti lascia la tonaca. A comunicarlo è la stessa diocesi di Perugia-Città della Pieve che in una nota ha comunicato la rinuncia dello stato clericale dell'ex direttore della Caritas perugina così come previsto dal Codice di diritto canonico. Papa Francesco ha dato il suo consenso alla richiesta di don Lucio Gatti dispensandolo così dagli obblighi provenienti dalla sacra ordinazione avvenuta il 1 giugno 1996. Quando era direttore della Caritas don Gatti venne accusato di molestie sessuali nei confronti di alcuni ospiti. Nel corso del procedimento penale, l'allora vescovo Bassetti lo aveva sospeso per cinque anni dall'attività di sacerdote. Nel gennaio 2014 don Gatti patteggiò una condanna a due anni di reclusione davanti al gup di Perugia.