Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Barista ferito con un coltello da straniero ubriaco

default_image

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Serata di paura - quella di giovedì - a Ponte Felcino dove due stranieri, completamente ubriachi, hanno messo a soqquadro un bar pizzeria. Tutto si è svolto in una manciata di minuti. Nel locale ha primo fatto ingresso un tunisino che dopo aver rotto tutto quanto gli capitava a tiro ha estratto un coltello e ferito al collo il giovane barista che tentava di fermarlo. Qualcuno ha chiamato la polizia che è intervenuta nel giro di pochi istanti. Lo straniero è stato portato via. Ma mentre gli agenti si allontanavano, ecco che nel locale è entrato il fratello del tunisino arrestato, anche lui ubriaco e violento. Tanto da mandare al pronto soccorso uno dei poliziotti chiamati di nuovo a intervenire. I due stranieri saranno processati con rito direttissimo.