Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Esplosione in casa, la donna resta gravissima

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Sono stazionarie  le condizioni della donna di 36 anni rimasta vittima nel pomeriggio di lunedì 13 agosto di un infortunio domestico in un appartamento di San Martino in Colle, alla periferia sud di Perugia, e trasferita nella stessa serata al Centro grandi ustionati di Cesena. Oltre ad ustioni di II e III grado sul 90% del corpo, la donna nella caduta a terra  dal terrazzo della propria abitazione, ha riportato  fratture multiple degli arti, come  hanno evidenziato  gli esami strumentali cui è stata sottoposta al suo arrivo al pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia.  I sanitari fanno inoltre  sapere che la donna  era  stata  messa in sicurezza dagli operatori del 118  già nelle prime fasi di soccorso. Ora viene  costantemente monitorata nei parametri vitali nel centro specializzato dove è ricoverata. Le sue condizioni restano gravi con prognosi è riservata.