Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Festa della scuola con tanto di concerto

Marina Rosati
  • a
  • a
  • a

Come ogni anno la fondazione Sant'Anna in collaborazione con l'Ufficio scolastico regionale di Perugia ha organizzato la “Festa della scuola”: un modo per sottolineare la vitalità, la forza e le eccellenze delle scuole nelle loro diverse progettualità, come ha voluto sottolineare la direttrice dell'U.S.R. dell'Umbria, Antonella Iunti, nel suo saluto iniziale. Molte le esperienze raccontate, sabato 26 maggio, dalla viva voce di docenti e studenti di tutte le età e introdotte dalla dirigente Isabella Giovagnoni e da Roberto Stefanoni, presidente della Fondazione Sant'Anna. Tra i momenti più emozionanti, l'esecuzione degli studenti dell'ITT Leonardo da Vinci di Foligno che hanno riproposto alcuni brani tratti dal loro spettacolo "Ricordi di Scuola 3" presentato lunedi 21 maggio all'auditorium San Domenico di Foligno. I ragazzi hanno saputo ancora una volta entusiasmare il numeroso pubblico presente all'auditorium Capitini di Perugia sia per le competenze tecniche che per gli arrangiamenti originali del musicista umbro Michele Rosati che è stato in grado di valorizzare tutta la compagine vocale-strumentale degli studenti dell'ITT di Foligno. La vice preside dell'Istituto folignate e coordinatrice del progetto musicale Ricordi di Scuola, Fabiana Cruciani, ha sottolineato come la musica sia un potente mezzo perché unisce tecnica e passione che dovrebbero essere la cifra di tutte le attività didattiche messe in campo dalla scuola. Un momento di grande musica e di grande soddisfazione per i bravi “studenti-musicisti” che sono stati impegnati tra lezioni e prove dal mese di gennaio. Questi i nomi dei coristi: Arena Asia, Baldini Giulia, Benedetti Pasqualoni Silvia, Bovi Margherita, Calcabrina Marianna, De Santis Simona, El Harf Aya, Gili Federica, Kallcishta Igerta, Maccari Marco, Marini Yuri, Preziotti Serena, Santi Nikita, Spicarelli Veronica. Molto convincenti anche i giovanissimi strumentisti dell'ITT: Minni Ilaria Arpa, Proietti Gregorio Tromba, Toti Giulia Clarinetto, Luca De Santis Chitarra e Basso, Di Egidio Nicola Bet box, Espasiano Giorgia Percussioni. Una grande prova anche per Rachele Fogu, giovane e talentuosa chitarrista umbra e per il maestro Michele Rosati che ancora una volta con la sua chitarra ha saputo supportare e rendere appassionante l'intera esecuzione.