Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Si butta nel Topino ma non sa nuotare, salvato in extremis

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Provvidenziale intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Foligno, nel pomeriggio di giovedì, che sono intervenuti per mettere in salvo uno dei ragazzini che era rimasto bloccato tra gli anfratti della ripa del fiume dopo essersi tuffato in acqua con gli amici. Solo che il ragazzino, un quattordicenne, a differenza degli amici non sapeva nuotare e mentre gli altri sono riusciti a raggiungere l'altra riva, lui impossibilitato a proseguire anche a causa della corrente è rimasto bloccato, aggrappandosi a dei rami sporgenti. Una passante accertatasi della difficoltà in cui versava il ragazzino ha subito chiamato i pompieri che una volta sul posto si sono calati a riva e hanno recuperato il ragazzino che fortunatamente ha riportato solo qualche graffio.