Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Intossicati da monossido, papà e bimbi fuori pericolo

L'ospedale San Giovanni Battista di Foligno

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Il papà e i due bimbi, 5 anni e 12 mesi, intossicati dal monossido di carbonio sono ricoverati in stretta osservazione all'ospedale San Giovanni Battista di Foligno ma fuori pericolo. I tre sono stati sottoposti a terapia iperbarica a Fano dopo che, nella tardissima serata di giovedì, erano stati trovati in gravi condizioni nella loro abitazione di via del Reclusorio, in pieno centro storico a Foligno. La mamma era invece fuori casa. Era stato il padre, un uomo di nazionalità nigeriana, il primo a sentirsi male e a far scattare l'allarme. I vigili del fuoco, con la loro strumentazione, hanno rilevato nell'appartamento un'altissima concentrazione di monossido. Sul posto anche i carabinieri. Nell'unica camera da letto della casa, era stato trovato un braciere con i carboni ancora ardenti.