Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il caso del Gpl che costa di più: verso l'esposto all'antitrust

Esplora:

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Il prezzo medio del Gpl nella provincia di Perugiaè più alto di quello delle province limitrofe: Terni, Viterbo, Arezzo e Macerata, secondo la mappatura elaborata dal Corriere dell'Umbria su dati dell'osservatorio prezzi dei carburanti del Ministero dello sviluppo economico. La Federconsumatori di Perugia rileva addirittura un aumento medio del pieno del 20% in un anno, impennata non riscontrabile nei territori intorno. Per questo l'associazione dei consumatori sta lavorando ad un esposto all'antitrust, raccogliendo le segnalazioni degli utenti. ll presidente della sezione perugina Sandro Petruzzi parla di "armonizzazione" anomala dei prezzi sul territorio perugino rispetto alle province confinanti. Servizio completo nell'edizione del 27 dicembre del Corriere dell'Umbria a cura di Alessandro Antonini