Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sansepolcro in anticipo contro l'ex

L'ex mister Mezzanotti

Tommaso Ricci
  • a
  • a
  • a

Gara casalinga, ma alla fine per il Sansepolcro è come se fosse una sorta di trasferta dato che si giocherà al “Bernicchi” di Città di Castello. Anticipo di lusso domani sabato 18 novembre alle 15 per i ragazzi di Michele Tardioli, visto che l'avversario è il Tuttocuoio dell'ex Davide Mezzanotti. Oggi vedrà il Sansepolcro da avversario, seppure lo aveva già fatto quando lasciò la terra biturgense per approdare prima a Castel Rigone e poi ad Arezzo. Bianconeri rinati, almeno questo è quello che è emerso dalla roboante vittoria di domenica scorsa a Cesena contro il Romagna Centro. La cura Tardioli, almeno di primo acchito, sembra proprio che stia funzionando seppure è assolutamente necessario proseguire su questo binario. Una sfida dal sapore particolare: il Sansepolcro ritrova Mezzanotti e per Tardioli è il debutto casalingo; stessi punti in classifica (16) per entrambe le formazioni, caratterizzate da uno stesso ruolino di marcia: quattro vittorie, altrettanti pareggi e sei sconfitte. Tardioli ha avuto una settimana piena di lavoro per conoscere più approfonditamente la squadra: pedine che sono state mosse nello scacchiere bianconero ma che alla fine hanno dato ragione al tecnico di Assisi. Capitan Catacchini tolto dal ruolo di terzino e spostato a centrocampo, con Flavio Mattia nello spazio opposto, ma di difesa. David colonna fissa per difendere la porta bianconera, mentre davanti è Macagno il perno centrale dell'attacco con Mortaro e il giovane Mencagli che lavorano molto nella fasce. Tutto lascia intendere che il modulo proposto sarà un classico 4-3-3. COSI' IN CAMPO SANSEPOLCRO: David, Piccinelli, Beers, Bonfini, Mattia, Catacchini, Dida, Bianchini, Mencagli, Macagno, Mortaro. All. Tardioli ARBITRO Dirige l'incontro Di Francesco di Ostia Lido.