Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lucia Lucarini in Belgio per la Coppa del Mondo di sciabola Santarelli in Italia per la spada

Lucia Lucarini

Lorenzo Fiorucci
  • a
  • a
  • a

La sciabola femminile internazionale vola in Belgio dove, sulle pedane di Sint-Niklaas in Belgio, da venerdì 17 a domenica 19  si svolgerà la seconda tappa della stagione di Coppa del Mondo di scherma. Ci sarà anche la 19enne ternana Lucia Lucarini in pedana. Dopo l'esordio scoppiettante per l'Italia con la straordinaria doppietta azzurra ad Orleans per merito di Rossella Gregorio e Loreta Gulotta, si torna in gara per confermare l'alto livello raggiunto dall'intero gruppo azzurro guidato dal Commissario tecnico Giovanni Sirovich. A volare in Belgio sono dodici sciabolatrici azzurre. Oltre a Rossella Gregorio e Loreta Gulotta, protagoniste sulle pedane francesi, ed ad Irene Vecchi e Martina Criscio che, come le prime due salteranno la fase a gironi e che con le prime due comporranno la squadra italiana nella gara per Nazionali in programma domenica, a rappresentare l'Italia ci saranno anche Arianna Errigo, Michela Battiston, Sofia Ciaraglia, Camilla Fondi, Rebecca Gargano, Lucia Lucarini, Chiara Mormile e Caterina Navarria. La gara inizierà con la fase a gironi, ai quali parteciperà Lucia Lucarini, a cui faranno seguito gli assalti del tabellone di qualificazione. Al termine della prima giornata, sarà definito il quadro delle 64 atlete che daranno vita alla seconda giornata della prova individuale, che scatterà sabato mattina alle ore 10.00. Domenica, infine, la prova a squadre che rappresenterà anche l'ultima gara per Nazionali del 2017. A seguire le azzurre in terra belga vi è il Commissario tecnico, Giovanni Sirovich ed i maestri Lucio Landi, Andrea Aquili e Benedetto Buenza, oltre al fisioterapista Lorenzo Palmieri. Anche il Folignate Andrea Santarelli sarà in pedana da sabato 18 novembre a Legnano per la tappa italiana di coppa del mondo di spada.